WordPress Multisite: Guida 2021 in (4 Passi)

Condividi la Conoscenza

WordPress Multisite è la versione di WordPress che consente di poter creare e gestire un network di siti. Questo articolo rappresenta una guida su come installare un network di siti web usando questo software.

Come installare WordPress Multisite su Localhost

Il primo passo da fare è installare WordPress come si fa normalmente, una volta effettuata la solita configurazione all’interno del file wp-config.php dove impostare i dati necessari per l’accesso del database.

Primo passo: sempre nel file wp-config.php scrivi il seguente codice sottostante e salva il file.

define('WP_ALLOW_MULTISITE', true);

Il codice di sopra consente di attivare la funzione d’installazione Network descritta nel terzo passo, altrimenti non risulterebbe disponibile la voce per lanciare la procedura di creazione del network.

Secondo passo: disabilita tutti i plugin installati sotto la voce “plugin” posta nella barra sinistra del gestionale.

Terzo passo: sempre dalla barra laterale di sinistra del gestionale vai sotto la voce “Strumenti>Installazione Network” per entrare nella pagina per la creazione del network e rappresentata dall’immagine sottostante.

installazione network
Network WordPress

Fornisci il nome al Network e un’email di riferimento dell’amministratore e procedi cliccando sul tasto “Installa”.

Quarto passo: Copiare il codice nel file wp-config.php e .htaccess. Prima di procedere è consigliabile fare una copia di backup di wp-config.php e di .htaccess.

Nella seguente schermata vi sono i codici da copiare nei rispettivi file indicati precedentemente.

Attivazione

Nel file wp-config.php copia al suo interno il seguente codice:

define('MULTISITE', true);
define('SUBDOMAIN_INSTALL', false);
define('DOMAIN_CURRENT_SITE', 'localhost');
define('PATH_CURRENT_SITE', '/multisite/');
define('SITE_ID_CURRENT_SITE', 1);
define('BLOG_ID_CURRENT_SITE', 1);

Nel file .htaccess sostituisci il contenuto presente in questo file con il seguente codice:

# BEGIN WordPress
RewriteEngine On
RewriteRule .* - [E=HTTP_AUTHORIZATION:%{HTTP:Authorization}]
RewriteBase /multisite/
RewriteRule ^index\.php$ - [L]

# add a trailing slash to /wp-admin
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?wp-admin$ $1wp-admin/ [R=301,L]

RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} -f [OR]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} -d
RewriteRule ^ - [L]
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?(wp-(content|admin|includes).*) $2 [L]
RewriteRule ^([_0-9a-zA-Z-]+/)?(.*\.php)$ $2 [L]
RewriteRule . index.php [L]

# END WordPress

Una volta eseguiti i 4 punti è necessario loggarsi nuovamente per accedere alla versione di WordPress Multisite. In questa installazione il tuo ruolo di amministratore passerà ad un gradino superiore diventando un super amministratore che è l’unico ad avere accesso all’intero network dei siti web di cui è composto.

Come creare un nuovo sito nel network di WordPress

Una volta completata la procedura indicata dei 4 punti precedenti, si può andare a creare un nuovo sito web sotto la voce “Siti>Aggiungi nuovo”.

Wordpress multisito. creazione nuovo sito
nuovo sito nel network

Basta riempire i campi mostrati nell’immagine sottostante e premere “Aggiungi sito“.

Aggiungere nuovo teme. WordPress Multisite
Aggiungere nuovo sito. WordPress Multisito

La procedura per la creazione del nuovo sito è completata. A questo punto basta digitare nella barra degli indirizzi Url del browser indicato nel primo campo (indirizzo sito (URL) per visualizzare il sito web appena creato.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

scaricare la guida su WordPress per sapere cosa fare dopo l’installazione.

Scarica da questa pagina il software

Condividi la Conoscenza

Leave a Reply