Sitemap per WordPress: la Guida per creare la mappa

Uno dei plugin più usati per segnalare nuove pagine a Google, e non solo a Google, si chiama “Google XML Sitemaps“, ed ha lo scopo di creare una sitemap per WordPress.

A cosa serve la Sitemap per WordPress

Lo mappa del sito ha la funzione di descrivere la struttura del sito che è rappresentato dai link delle pagine, e notificarlo ai motori di ricerca in modo che possano a loro volta inserire il contenuto della sitemap all’interno dei loro database per la successiva indicizzazione.

Quando andrai a creare un nuovo articolo, una nuova pagina statica oppure una nuova categoria, questo plugin si occuperà di aggiornare la Sitemap e di notificarla ai motori di ricerca come Google e Bing.

Se sei completamente a digiuno di queste cose non ti devi preoccupare, poiché il software farà tutto in automatico e di base non dovrai cambiare nessuna impostazione.

Nella pagina “Impostazioni” troverai due voci “XML Sitemap“. Alla prima voce troveria la pagine suddivisa in:

  • Post types: In questa sezione trovi le caselle selezionate per indicare che nella sitemaps vanno inclusi sia gli articoli che le pagine. Si può impostare anche il calcolo automatico delle priorità.
  • Taxonomies: anche in questo caso sono incluse nella mappa di default le tassionomie e la priorità.
  • Avanzate: in questo tab è possibile aggiungere della pagine esterne al sito in una sitemaps extra, oppure aggiungere le pagine esterne al sito nella sitemaps principale.
Tutorial WordPress. Wpressplanet

Come Creare una sitemap per WordPress

Nella seconda sezione “XML Sitemap” ci sono le impostazioni che regolano il contenuto della mappa che verrà creata e aggiornata. La pagina web contiene le seguenti opzioni:

  • Opzioni base
  • Contenuto sitemap
  • Additionals page
  • Priorità

Come inviare la Sitemap a Google

Nelle “Opzioni di Base” sono impostate le notifiche che il pluign segnala a Google e a Bing, pertanto per inviare una sitemap a Google non bisogna fare nulla.

E’ consigliabile comunque effettuare il login al servizio di Google e Bing per avere maggiori dettagli sulle statistiche.

opzioni plugin XML Sitemaps
Sitemap per WordPress

Nelle “Opzioni di base” se il file robot.txt è reale e non generato virtualmente dal plugin, sarà allora necessario eliminare il simbolo di spunta dalla casella “Aggiungo URL della sitemaps al file virtuale robot.txt”.

Nella sezione “Contenuto Sitemap” sono già settate le opzioni per il contenuto della mappa: Home Page, gli articoli e alle pagine statiche, mentre le categorie sono escluse.

Sitemap: Suddivisione dei contenuti
XML Sitemap: Suddivisione dei contenuti

Un’altra funzione che può in alcuni casi risultare interessante è l’opzione “Additional Pages“. Questa voce mette a disposizione la possibilità di indicare uno specifico url da segnalare ai motori di ricerca.  

Aggiungere pagina a Sitemaps XML
Aggiungere pagina del sito alla mappa

Per il resto le impostazioni possono essere modificate in base alle tue esigenze. Il plugin consente infatti di poter escludere specifiche categorie e articoli. E’ possibile, infatti, modificare la frequenza di aggiornamento per un nuovo invio di indicizzazione, anche se questa opzione per i motori di ricerca è solo un suggerimento.

Assegnare un valore di priorità alle pagine nella mappa del sito

L’opzione “Priorità” indica, invece, l’ordine per importanza delle pagine all’interno della sitemap di WordPress. Il valore 1.0 indica la pagina più importante che è rappresentata dalla home page.

La cosa che devi evitare è di settare tutti i valori ad 1.0 poiché non avrebbe senso indicare al motore di ricerca che tutte le pagine del sito siano importanti in egual modo. Anche in questo caso il plugin di default è impostato in modo tale da non richiedere modifiche per la maggior parte dei casi.

Puoi accedere dall’articolo alcune funzioni della Sitemap che sono posizionate sulla barra laterale destra.

impostazione Sitemap dal post
Impostazione dal post

La pagina “Impostazioni di lettura” che è raggiungibile tramite “Impostazioni>lettura” vi sono le caselle di spunta relative all’attivazione dell’indice XML Sitemaps, inoltre il plugin consente anche di attivare la Sitemap per il servizio di “Google News“.

Goole News e XML Sitemaps
Abilitare XML Sitemaps e Google News

Da questa pagina tramite il link “Visualizza” accedere alla pagina Sitemaps.

Se usi Yoast Seo puoi creare la sitemap per WordPress anche con questo plugin.

 
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

abbonarti gratuitamente per restare aggiornato sulle nuove pubblicazioni e scaricare la guida (su cosa fare dopo l’installazione di WordPress) alla fine della procedura d’iscrizione.

Lascia pure i tuoi suggerimenti su questo argomento usando i commenti.