Modulo GDPR di Data Request: Integra il form agli Strumenti di WordPress

Il modulo GDPR per WordPress del plugin Data Request consente di rispettare la normativa sulla privacy che ha imposto ai siti web di fornire un modo di comunicare la volontà da parte degli utenti di poter modificare, cancellare o esportare eventuali dati che sono in possesso del sito.

Per facilitare questa operazione WordPress nelle sue ultime release ha introdotto uno strumento che consente tramite e-mail di poter richiedere la cancellazione e l’esportazione dei dati raccolti.

Mi sto riferendo nello specifico alla funzione di esportazione ed eliminazione dei dati che WordPress fornisce sotto la voce “Strumenti“.

Modulo GDPR pe richiesta esportazione dati
Finestra di elenco richieste per esportazione dati

WordPress fornisce però un servizio a metà, visto che poi non mette a disposizione un form che sia collegato direttamente a questa funzione, così da poter ritrovare le richieste arrivate direttamente nel suo gestionale.

Il modulo GDPR di Data per ovviare al problema

Per ovviare a questo problema è possibile ricorrere ad un plugin che rimedi a questo inconveniente. Il nome del software in questione è GDPR Data Request Form che èliberamente scaricabile dalla sezione “Plugin“.

Una volta installato e attivato il plugin puoi usare le seguenti modalità di fruizione:

  • usare il blocco richiamabile nel post tramite l’editor Gutenberg;
  • posizionare il form nella barra laterale tramite un apposito “Widget“;
  • adoperare il seguente shortcode: [gpdr-data-request]. Non vi sono parametri aggiuntivi;
  • utilizzare la funzione in php ( echo gdrf_data_request_form( $args  ) che il tool mette a disposizione per copiarlo nel tema del sito.
WpressPlanet - Come creare un sito Web con Wordpress

L’immagine sottostate mostra come appare all’interno dell’editor del post.

Plugin GDPR Form Request
Plugin GDPR Form Request

Per richiamare il form basta usare il blocco “Privacy data request“. Non ti devi, inoltre preoccupare per le scritte in inglese, poiché sul lato pubblico del sito il testo sarà quasi completamente in italiano.

Le opzioni disponibili per il tipo di richiesta sono:

  • Both Export and Remove per mostrare sia l’opzione di esportazione che di rimozione dei dati;
  • Data Export form only per visualizzare solo l’opzione di richiesta esportazione dei dati;
  • Data Remove form only per mostrare solo l’opzione di richiesta di cancellazione dei dati.

Una cosa interessante è sicuramente la possibilità di richiamare questo blocco anche tramite un page builder come Elementor.

Il limite di questo plugin è l’impossibilità di modificarlo in qualche modo. Comunque il testo è chiaro, e spiega bene a cosa serve.

Modulo gdpr nel post
Modulo gdpr nella pagina pubblicata

Come puoi vedere il form mette a disposizione le varie opzioni per le varie richieste con un campo di controllo per evitare che i bot automatici possano usarlo per inviarti dello spam.

Conclusione.

Il modulo di questo plugin consente di ovviare ad un mancato automatismo di WordPress risolvendo in modo rapido e semplice questo problema, inoltre, il tool ha anche il pregio di pote essere utilizzabile anche con Elementor, uno dei più usati page builder in circolazione. Bisognerà accettare comunque qualche compromesso, come un testo non del tutto tradotto e un aspetto grafico piuttosto neutro senza possibilità di personalizzazione.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

scaricare la guida su WordPress per sapere cosa fare dopo l’installazione.

Questo plugin ti convince oppure preferisci altre soluzioni? Lascia pure la tua risposta usando la sezione commenti.

Vai alla pagina del plugin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *