Come installare WordPress in locale con Wamp: la Guida

Wamp o Wampserver è un software gratuito che ti consente di installare WordPress in locale direttamente sul tuo Pc senza doverti appoggiare ad un web hosting.

Usare WordPress in locale ti permette di testare nuove template e plugin in tutta sicurezza salvaguardano l’installazione online ed evitando in questo modo spiacevoli inconvenienti causati da malfunzionamenti o conflitti fra i vari plugin, inoltre puoi familiarizzare con la piattaforma senza doverti cercare uno spazio web per ospitare il tuo sito di prova.

Ecco cosa ti serve per procedere con la tua installazione sul PC:

Come installare WordPress in locale con Wamp

Per iniziare l’installazione devi scaricare Wamp dal sito di Wampserver, dopodiché, clicca sul file che hai appena scaricato per avviare la proceduta guidata che provvederà ad installare Apache. Alla fine dell’installazione troverai sul desktop l’icona Wampserver64 che ti consentiorà di lanciare il programma.

Il software risulterà attivo quando comparirà sulla barra degli strumenti in basso a destra un’icona di colore verde. Se il colore differisce dal verde, allora significa che c’è qualche problema sull’avvio di qualche modulo.

Se durante l’installazione esce l’avviso che manca il file “MSVCR120.dll“, allora sarà necessario disinstallare Wamp e installare per prima “Microsoft Visual C++ 2013“.

Per installare Visual C++ 2013 devi scaricare per la versione di Windows 10 a 64 bit il file “vcredist_x64“.

Una volta avviato il file vcredist_x64 verrà installato Visual C++ 2013 e potrai di conseguenza procedere nuovamente all’installazione di Wamp. A questo punto non dovresti avere più problemi.

Riepilogo dei passi su come installare WordPress in locale con Wamp

  1. Scaricare ed installare Wamp;
  2. Lanciare il programma dall’icona installata dal software posizionata sul desktop;
  3. Controllare che Wamp sia attivato tramite l’icona posta sulla barra degli strumenti. Deve essere di colore verde.

Copiare WordPress in locale

Digita nel browser l’url “localhost/phpmyadmin” per visualizzare la finestra di ingresso al software che consentirà di creare il database per WordPress.

Per accedere usa come username “root” e lascia in bianco il campo per la password. Una volta entrato nel programma vai alla sezione “Database” e riempi il campo “Nome del database” e premi il tasto “Crea“. Dovrai ricordati il nome che hai assegnato al database perché ti servirà durante l’installazione del CMS.

installare WordPress in locale
phpmyadmin

Scarica WordPress dal sito ufficiale e una volta che il download è completato ti troverai una cartella compressa che dovrà essere scompattata. Crea una tua cartella (esempio:cms) all’interno della cartella “WWW” che si trova a sua volta posizionata dentro la cartella “wamp64“, la quale è stata generata durante l’installazione di Wampserver sul disco locale C:\

All’interno della cartella “cms“copia i file di WordPress dopodichè vai sul browser e digita nella barra degli indirizzi “localhost/cms” per avviare l’inizione della procedura d’installazione del CMS.

Inizio dell’installazione guidata di WordPress in 5 passaggi

Nella prima schermata troverai la finesta di “Benvenuto” con la descrizione delle informazioni che sono necessare per completare la procedura.

installare WordPress in locale. Procedura
Installare WordPress in locale: Elenco delle informazioni necessarie

Nella seconda schermata vengno inseriti i dati di connessione al database richiesti nella finestra di “Benvenuto“.

connessione database WordPress
Dati connessione databse WordPress

Come puoi vedere dall’immagine sovrastante i dati usati sono il nome del database che in questo caso è “cmsdata“. Tale nome gli è stato assegnato nella fase di creazione del database tramite Phpmyadmin.

Il nome utente è “root”, mentre il campo della password lo lasci in bianco. A questo punto premi su “Invia“.

Nella terza schermata vi è il pulsante per avviare l’installazione di WordPress.

inzio installazione
Avvia installazione CMS

Nella quarta schermata si inseriscono i dati di accesso alla piattaforma WordPress. Alla fine del form troverai il tasto che avvia l’installazione della piattaforma.

Informazioni installazione WordPress
Informazioni installazione

Una volta che hai compilato i campi basta cliccare su “Installa WordPress“.

La quinta e ultima schermata ti avvisa che l’installazione è completata e che è andata a buon fine.

installare WordPress in locale
L’installazione WordPress è conclusa

La porta d’ingresso del gestionale del CMS

Per entrare in WordPress basta andare sul browser e digitare nella barra degli indirizzi “localhost/cms” per visualizzare la Home Page del sito; per entrare invece nella parte gestionale devi scrivere il seguente url: localhost/cms/wp-login.php. I dati di accesso sono quelli che hai inserito nella finestra di “Benvenuto” nella fase d’installazione.

Wamp è un software semplicissimo da utilizzare visto che una volta attivato di norma non necessita di ulteriori configurazioni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

scaricare la guida su WordPress per sapere cosa fare dopo l’installazione.

Per avere una completa panoramica delle sue funzioni puoi leggere la guida su come usare WordPress 5

Usa i commenti per i tuoi suggerimenti o per avere ulteriori delucidazioni sull’argomento trattato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *