Gutenberg di WordPress: I [7 Migliori Plugin] 2020

L’introduzione dell’editor Gutenberg di WordPress ha spinto gli sviluppatori a realizzare molti plugin che consentono di aggiungere nuovi blocchi all’editor per migliorare la personalizzazione dei contenuti e rendere questo strumento ancora più flessibile.

In questo articolo vi segnalerò i plugin che hanno come fattori in comune un alto numero d’installazione e tutti compatibili con la versione più recente di WordPress.

WpressPlanet - Come creare un sito Web con Wordpress

Perché integrare nell’editor Gutenberg di WordPress uno questi plugin?

Questi plugin di norma aggiungono nuovi blocchi per ampliare le possibilità di personalizzazione dei propri contenuti, inoltre offrono la possibilità tramite i propri blocchi migliorare le funzionalità già presenti nell’editor Gutenberg di WordPress.

Gutenburg Blocks Ultimate Addons

Questo plugin permette tramite i suoi 20 blocchi di personalizzare i contenuti all’interno di una pagina o di un articolo.
Basta richiamare il menù del blocco per visualizzare i nuovi blocchi aggiunti dal plugin.

Elenco delle funzioni del plugin Gutenberg Blocks Ultimate Addons
Questo blocco è una combinazione di titolo e sottotitolo con un separatore che li divide. Puoi selezionare il tag heading da utilizzare e personalizzare il colore di ogni singolo elemento, le dimensioni dei font, il tipo di font e il peso.
Questo blocco mette a disposizione opzioni avanzate per inserire più di una colonna in una singola riga. Posso tramite le opzioni personalizzare gli aspetti dell’intero blocco o di ogni singola colonna sulla pagina, come i divisori, le dimensioni e tanto altro.
Il blocco del Blockquote integra il pulsante tweet, oltre alla possibilità di personalizzare grazie alle varie opzioni i vari elementi del blocco, come spessore e colore della linea, oppure il colore del testo. Il blocco consente naturalmente molte altre personalizzazioni.
Questo blocco ti aiuta a creare pulsanti attrattivi per la call to action con la possibilità di modificare il colore del contenuto testuale, modificare la curvatura degli angoli del pulsante o regolare le distanze dei vari elementi tramite il padding e i margini.
Questo blocco è probabilmente uno dei più interessanti che questo plugin mette a disposizione. Visualizza una timeline nella tua pagina web utile per indicare i tempi di una roadmap oppure il ciclo di rilascio di un prodotto. Questa funzione è utilizzabile per ogni cosa che abbia una freccia del tempo. Anche qui le opzioni consentono di personalizzare i vari elementi sotto diversi aspetti.
La mappa di Google visualizza la località che vai a indicare. E’ disponibile anche la funzione di zoom.
Questo blocco piazza un’immagine o un’icona con intestazione e descrittivo. I vari elementi che lo compongono sono modificabili mettendo in evidenza un box informativo.
Crea un pulsante per una Call to Action personalizzabile nel testo, nei colori e nell’icona in modo da rendere questo tasto attraente per gli utenti.
Questo blocco aggiunge tasti multipli. Il blocco aggiunge tramite un solo blocco fino a 5 bottoni. Inoltre le opzioni consentono di settare i diversi aspetti per ogni singolo pulsante.
Crea un post slider all’interno di una pagina. Le opzioni sono molte e consentono di personalizzare i vari aspetti del carosello come il numero dei post, le categorie, etc…
Il blocco consente di visualizzare nel blog i post con un layout a griglia. Puoi personalizzare l’ordine dei tuoi articoli, e puoi gestire il settaggio delle immagini, dei contenuti e così via.
Il blocco recupera i post sul tuo website e lo mostra con la possibilità di settare immagini e contenuti.
Questo blocco mostra i post posizionandosi lungo una linea temporale. Possiamo selezionare le pagine, gli articoli, o possiamo decidere se visualizzare i post di una determinata categoria. Possiamo modificare anche il colore del testo o cambiare le icone che si trovano lungo la linea temporale.
Il blocco in questione permette di visualizzare una lista di prezzi disponendoli in base al numero delle colonne e delle righe. Vi sono anche altre opzioni che permettono ulteriori modifiche.
La sezione consente di aggiungere al suo interno diversi blocchi e di poterli personalizzare.
Questo blocco consente di condividere i contenuti sui diversi social network da parte degli utenti. Sono disponibili i principali social.
La tabella dei contenuti è un blocco che visualizza l’indice dell’articolo usando come riferimento i tag di intestazione. Vi sono, inoltre, una serie di opzioni per modificare i colori del testo, le dimensioni dei caratteri etc…
Questo blocco visualizza nella pagina le foto, il nome, il descrittivo dove spiegare di cosa si occupano e i links ai profili social.
Aiuta a visualizzare i feedback del cliente, le testimonianze che sono tanto usate nel marketing in rete tramite un layout a carosello. Anche in questo blocco sono disponibili numerose opzioni per personalizzare il design dello slider.
Gutenberg Blocks Ultimate Addons

Plugin Coblocks

Da quando è stato introdotto l’editor Gutenberg di WordPress sono stati realizzati molti plugin per poter aggiungere nuovi blocchi e quindi anche nuove funzionalità. Coblocks che ha in attivo moltissime installazioni mette a disposizione alcune funzioni come quella per evidenziare gli eventi o la gallery delle immagini con possibilità di attivare una lightbox.

Elenco delle funzioni di CoBlocks plugin
Questo blocco consente di aggiungere un tab estendibile tramite una freccia per visualizzare il contenuto
Alert consente di mostrare un titolo e un descrittivo in evidenza tramite una semplice colorazione dello sfondo.
Mette in evidenza il profilo dell’autore con immagine, nome autore, descrittivo e link dell’autore. Vi sono tutte le opzioni necessarie per personalizzare la grafica.
Questo blocco consente di visualizzare sulla stessa riga fino 4 tasti con relative personalizzazioni per il design.
Blocco per integrare un tasto tweet con relativo testo e impostazione del @nomeutente.
Questo blocco consente di inserire in un unico blocco diverse immagini è impostare diversi parametri.
Questo blocco introduce una linea che distanzia i vari blocchi potendo personalizzare il colore della linea e l’altezza dello spazio che usa per distanziare i blocchi.
Un blocco dedicato da utilizzare per pubblicare un evento dove indicare il nome dell’evento  e la relativa data. 
E’ un blocco che consente di inserire due elementi sulla stessa riga composti da un’icona, un titolo e un descrittivo. Gli elementi sono modificabili nel design separatamente.
Pensato per creare un menù
Questo blocco mette a disposizione tre tipologie di form, ma possono anche essere adattate alle proprie esigenze.
Consente di caricare un’immagine gif direttamente da GIPHY.
Integra un link github
Questo blocco consente di creare uno spazio dove inserire diversi pulsanti con relativo titolo e spazio per il contenuto. Gli elementi si possono spostare grazie ad uno schema prefissato all’interno del blocco.
In questo blocco si mette in evidenza il testo con il colore di sfondo che può essere modificato in base alle nostre esigenze.
Consente di selezionare un’icona da una lista e personalizzarle nel design.
Questo blocco consente di mettere in evidenza il logo aziendale con la possibilità di scegliere 3 stili.
Questo blocco inserisce una mappa di Google, basta inserire la locazione nel campo.
Mostra un blocco che consente di mostrare un muro di immagini. Fra le opzioni è attivabile la lightbox, impostare le dimensioni delle immagini etc…
Un blocco per visualizzare immagine con testo e titolo.
Anche questo blocco consente di caricare e visualizzare una galleria d’immagini. E’ possibile arrotondare gli angoli delle immagini, attivare la lightbox e così via.
Consente di visualizzare i post in colonne utilizzando anche i feeds per pubblicare post da una fonte esterna.
Il funzionamento è identico a quello del post carousel.
Crea due tabelle per confrontare i prezzi fra due prodotti o servizi.
Mette sulla stessa riga due elementi con immagini, titolo, descrittivo e pulsante.
E’ un blocco che divide usando un divisorio a forma di onda. Sono modificabili le dimensioni del divisorio e i colori.
Una barra che mostra le icone dei diversi social network.
Il blocco per la condivisione dei contenuti sui social network
Per creare una gallery delle immagini all’interno della pagina.
CoBlocks plugin

Kadence Block

Il plugin mette a disposizione in tutto 12 blocchi. Fra i blocchi più interessanti che si possono provare vi è “Advanced Heading” e “Row Layout”.

Elenco delle opzioni di Kadence Block
Inserisce una linea separatrice con la possibilità di modificare lo spessore, il colore, il tipo di linea etc…
Carica una immagine che fa da sfondo ad un titolo (h1,h2 etc…). Vi sono tante opzioni che il blocco mette a disposizione per una personalizzazione dei vari elementi. Si può usare come sfondo anche uno slider e un video.
Un blocco per inserire un tasto personalizzabile nelle dimensioni, nei colori, nel tipo e grandezza di carattere con relativo campo per inserire un link.
E’ il blocco che si occupa di inserire un’icona presa da un elenco che il plugin mette a disposizione. Anche qui vi sono diverse impostazioni per personalizzare l’icona.
Visualizza una scheda il cui contenuto può essere visualizzato o meno dall’utente.
E’ un blocco che permette di inserire una scheda suddivisa in tab (linguetta) con tutte una serie di opzioni per la personalizzazione del design.
Inserisce nella pagina un box informativo rappresentato da un’icona, un titolo e un descrittivo. A questo blocco sono collegati tutte le opzioni necessarie per la personalizzazione.
E’ la lista con le icone.
Carica un galleria d’immagine che tramite le varie opzioni messe a disposizione consente una facile gestione dei vari elementi. Puoi attivare anche l’autoplay del carosello.
Il blocco che facilita l’inserimento di un form per inviare e-mail. Il modello personalizzabile grazie alle varie opzioni disponibili.
Anche questo blocco è pensato per indicare i dati e le recensione dei testimonial commerciali.
Questo blocco consente di modificare e personalizzare l’header mettendo a disposizione diversi funzioni come le dimensioni, il colore, il tipo di font e così via.
Kadence Block plugin
WpressPlanet - Come creare un sito Web con Wordpress

Stackable Page Builder Gutenberg Blocks

Questo plugin è caratterizzato dall’uso in alcuni blocchi di temi grafici e layout preimpostati messi a disposizione gratuitamente con la possibilità di poterne utilizzare altri attivando la versione premium del plugin. Ci sono disponibili 24 blocchi.

Le opzioni di Stackable Page Builder
Il blocco inserisce una scheda con contenuto a scomparsa cliccando sulla freccia. Anche qui vi sono una miriade di impostazioni per la personalizzazione dei design e della formattazione.
Questo blocco avere a disposizione 5 template gratuite per rendere più gradevole questo blocco. In aggiunta dietro pagamento è possibile acquistare altre grafiche.
Questo blocco visualizza gli articoli all’interno della pagina potendo anche in questo caso scegliere 4 un layout grafici diversi messi a disposizione gratuitamente. Il blocco mette a disposizione tutta una serie di opzioni per la personalizzazione.
Questo blocco inserisce un tasto personalizzabile con la possibilità di scegliere 4 stili diversi.
Questo blocco è pensato per mettere meglio in evidenza un contenuto su cui cliccare. Anche in questo caso sono disponibili di base 2 layout e la possibilità di personalizzare tutti gli aspetti del blocco. Sono disponibili gratuitamente 7 temi per rendere più attraente questa sezione.
Questo blocco consente di inserire elementi affiancati in due o più colonne. In ogni colonna puoi inserire immagini, titolo, sottotitolo, descrittivo e relativo pulsante. Sono disponibili tutte le opzioni necessarie per personalizzare i vari elementi. Anche in questo blocco sono disponibili 4 grafiche gratuite.
E’ un blocco in grado di contenere altri blocchi di diverse tipologie.
Questo blocco consente di creare delle tabelle per i prezzi comparativi o similari a colonne affiancate.
Carica una pagina dalla quale selezionare un template per il blocco.
inserisce una linea divisoria regolabile.
Questo blocco inserisce titolo e descrittivo con la possibilità di mostrare o nascondere il descrittivo.
Possiamo mettere in evidenza contenuti tramite un layout a griglia. Fra le tante opzioni disponibili è possibile coprire le immagini con diverse maschere in modo da passare alla classica immagine cerchiata a quella dalla forma irregolare.
Questo blocco mette in evidenza il contenuto fornendo un layout con lo spazio per l’immagine, titolo, descrittivo e tasto con la possibilità di poter scegliere due layout diversi e usare uno dei 3 temi grafici messi a disposizione gratuitamente.
Consente di inserire due immagini affiancate usate come sfondo ed evidenziare il titolo e descrittivo. Sono disponibili gratuitamente 3 template e 2 layout.
Carica una pagina dalla quale selezionare un template da utilizzare. Il blocco è simile a quello dell’Header.
Crea un blocco dove vengono mostrati delle colonne numerate con titolo e descrittivo. Anche questo blocco mette a disposizione tante opzioni per personalizzare il blocco.
Consente di creare una lista su più colonne, inoltre vi sono a disposizione 3 template gratuiti per migliorare l’aspetto grafico.
Consente di pubblicare un contenuto mettendolo in evidenza all’interno del post. Blocco interessante poiché sono selezionabili un certo numero di icone in modo da comunicare tramite l’icona giusta il messaggio da veicolare. Vi sono alcuni template da utilizzare
Il blocco visualizza le colonne che includono il titolo, il prezzo e il tasto, inoltre, sono disponibili alcuni temi gratuiti.
Separatore che usa una linea ondulata.
Mostra una linea retta che può essere modificata trasformandola in un’onda bicolore.
Consente di mettere in evidenza i membri del team tramite foto, nome, descrittivo e profili sociali. Anche in questo caso vi sono 4 temi gratuiti da poter utilizzare.
Questo blocco consente di mostrare i testimoni con relative foto, nomi e posizione.
Questo blocco consente di caricare un video dal proprio server o tramite link Youtube e di aprirlo in una finestra di popup.
Plugin Stackable Page Builder

Atomic Blocks

Questo plugin mette a disposizione 15 blocchi.

Atomic Blocks: Caratteristiche
Il blocco che mette in evidenza il testimone con immagine, titolo e descrittivo. Anche qui vi sono opzioni per modificare i colori e i caratteri.
Questo box mette in evidenza il profilo di una persona simile a AB Testimonial. La differenza con quest’ultimo è la possibilità di inserire i profili sociali.
Un blocco serve a mettere in evidenza un contenuto con possibilità di modificare colori e dimensione testo.
Il blocco mette in evidenza la prima lettera del paragrafo migliorandone la grafica.
Inserisce un tasto con link con possibilità di modificare il colore del tasto e del testo.
Inserisce una linea modificabile nel colore, nello spessore e nella lunghezza.
Mette in evidenza il titolo che si può dimensionare, mentre nel descrittivo il testo è modificabile nel colore, il colore dello sfondo e le dimensioni del testo.
Un box per evidenziare una tasto per la chiamata all’azione con possibilità di personalizzarlo nei vari aspetti.
Per visualizzare le icone dei diversi social network con la possibilità di modificare il colore dei vari loghi.
Richiama pagine e Post in un layout a griglia con possibilità di mostrare o nascondere i vari elementi del blocco. Oltre a questa funzione ve ne sono tante altre come specificare il numero delle colonne necessarie , la scelta delle categorie e così via.
Questo blocco è utilizzabile come un paragrafo oppure si può inserire un altro blocco al suo interno.
Il blocco inserisce due colonne con lo scopo di indicare il prezzo di un prodotto. Si possono personalizzare i colori e la formattazione.
Inserisce un form per la newsletter. Il modulo si appoggia al servizio Mailchimp.
Il blocco consente di realizzare un layout con diverse colonne. Vi sono diverse opzioni disponibili fra cui scegliere.
Apre una finestra dalla quale selezionare un tema. Il blocco mette a disposizione tutte le opzioni per modificare e personalizzare il tema utilizzato.
Atomic Blocks Plugin
WpressPlanet - Come creare un sito Web con Wordpress

Gutenberg Blocks and Template Otter

Questo plugin mette a disposizione 13 blocchi. Questo plugin è caratterizzato da blocchi che hanno spesso la possibilità dell’animazione.

Cosa offre Gutenberg Block and Template Otter
Il blocco si occupa di visualizzare i dati dell’autore. I dati vengono presi direttamente dal profilo di registrazione dell’utente
Il blocco consente di formattare l’intestazione sotto vari aspetti che vanno dal colore del testo alla possibilità di applicare un’animazione.
Puoi visualizzare diversi tasti sulla stessa riga con la possibilità di settare diverse cose come il colore del pulsante, lo spessore del bordo e le animazioni.
Crea un’icona a cui si può aggiungere un link. Si possono personalizzare diversi aspetti, oltre ad avere una discreta scelta di icone fra cui scegliere.
Questo blocco consente di inserire nella pagina web la mappa del servizio di Google.
Questo blocco consente di inserire le informazioni statistiche di un plugin e di poterlo scaricare. Il blocco offre dal lato amministratore un campo di ricerca per trovare direttamente il plugin interessato. Sono disponibili anche qui degli effetti d’animazione.
Visualizza altri articoli all’interno della pagina potendo inoltre scegliere fra due stili differenti e con la possibilità di spostare ogni singolo elemento con il mouse.
E’ una barra che mostra le icone sociali dei principali social network. Il blocco mette a disposizione delle animazioni.
Il blocco inserisce una galleria immagini slider. Le opzioni messe a disposizione consentono di non visualizzare le frecce e i bullets, si possono scegliere determinate animazioni. La peculiarità di questa slider è data dalla possibilità di dividere lo spazio visibile in 2 colonne e visualizzare contemporaneamente due immagini.
Questo blocco visualizza una lunga colonna dove poter inserire un prezzo con diversi descrittivi divisi in sezioni.
Visualizza un blocco che permette di inserire le colonne, inoltre con il pulsante “Template Library” apre una finestra dalla quale caricare un tema grafico.
E’ un box che consente di mettere in evidenza delle informazioni con relativo pulsante.
Il blocco visualizza le informazioni dei testimonial. Anche in questo caso che vi è la possibilità di applicare un’animazione.
Gutenberg Block and Template Otter

Advanced Gutenberg

La peculiarità di questo plugin è dato dalla possibilità di creare dei profili dei blocchi da mettere a disposizione per ogni singolo utente registrato al sito in base al ruolo.

Anche questo plugin mette a disposizione un buon numero di funzioni quantificabili in 22 blocchi.

Advance Gutenberg e le sue funzioni
Il blocco visualizza le schede con contenuto visualizzabile tramite apposita icona. I diversi aspetti di grafica sono personalizzabili.
Il blocco visualizza un tasto editabile nel colore, nelle dimensioni etc…
Inserisce un’immagine con titolo e sottotitolo in sovraimpressione e relativo link.
Il blocco consente di personalizzare tramite icone la lista utilizzando in sostituzione dei punti le icone. Il blocco permette di dimensione le icone, di cambiare il colore, di regolare il padding e i margini.
Questo blocco consente di creare facilmente una tabella e attuare una serie di personalizzazione come il colore dello sfondo, il colore del testo, inserire i bordi con possibilità di scegliere lo stile, il colore e lo spessore.
Crea dei tab personalizzabili con la possibilità di inserire nel descrittivo oltre che il testo anche altri blocchi.
Consente di inserire con un unico blocco fino a 10 icone (selezionabili da una libreria) con possibilità di modificarne vari aspetti come il colore dell’icona, il colore di sfondo dell’icona, i margini, il radiu dei bordi e così via.
Questo blocco consente di inserire un video di Youtube o Vimeo oppure di caricarlo direttamente dal proprio pc. Si può caricare un’immagine come preview e selezionare l’icona del play con la possibilità di regolarne le dimensioni.
Consente di inserire le colonne in base a dei layout predefiniti e di poter poi utilizzare in ogni colonna un blocco differente.
Inserisce un modulo di contatto personalizzabile.
Questo blocco può essere utilizzato sia per scrivere del testo sia per inserire un blocco al suo interno.
Visualizza un box dal quale è possibile evidenziare titolo, descrittivo e un numero che si vede scorrere quando si carica la pagina. Il blocco consente di impostare il numero a cui deve arrivare il numero in questione.
Crea una galleria d’immagini in modalità slider.
Il blocco consente di mettere in evidenza uno spazio informativo con icona, titolo e descrittivo. Sono disponibili diverse opzioni per modificare i vari aspetti del box.
Questo blocco consente di integrare in una pagina un moduli di login, registrazione e recupero password di WordPress con possibilità di variare i vari elementi.
Il blocco serve a visualizzare la mappa di Google dopo aver collegato le relative API.
Il blocco inserisce un moduli per inviare email.
Il blocco visualizza gli articoli più recenti organizzati su una o più colonne. Sono selezionabili gli articoli in base alle categorie.
Inserisce nel post un campo di ricerca. I vari aspetti grafici e la colorazione dei vari elementi sono modificabili.
Il blocco inserisce icone che possono essere cambiate in base alle esigenze per la condivisione dei contenuti. Possiamo modificare il colore delle icone, le dimensioni e lo spazio tra di loro. Possiamo anche caricare nuove immagini da usare come icone.
Il blocco realizza un indice dei contenuti usando i tag delle intestazioni (H1, H2, H3 etc..) presenti nel post. Il colore del titolo è modificabile.
Il box per mettere in evidenza un testimonial con relativa foto, titolo e descrittivo.
Questo blocco è legato alla presenza del plugin WooCommerce.
Advance Gutenberg Plugin
La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

scaricare la guida su WordPress per sapere cosa fare dopo l’installazione.

Conclusione.

Questi plugin hanno in comune moltissime funzioni similari differenziandosi solo per alcune tipologie di blocchi.

Per fare la giusta scelta sarebbe consigliato esaminare con attenzione le varie alternative per capire quale si adatti di più alle nostre esigenze.

In caso di necessità si può sempre installare un paio di plugin per coprire meglio tutte le necessità del caso.

Cosa ne pensi dei plugin selezionati? Hai altre preferenze in merito?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *