Come velocizzare un Sito Web con Nitropack

Velocizzare un sito web può essere un lavoro lungo e complicato, soprattutto se hai un sito che non usa WordPress, che ti mette a disposizione comunque tutta una serie di plugin che bene o male ti permettono di avere dei buoni risultati per quanto riguardano i tempi di caricamento delle pagine.

Nitropack è un servizio online che fa in automatico tutta una serie di ottimizzazione in cloud e naturalmente mette a disposizione anche un plugin per WordPress. Per utilizzare questo servizio è necessario aprire un account.

Il piano gratuito di Nitropack pone una limitazione di 5000 pagine visualizzate al mese e 1 GB al mese di traffico dati sulla CDN. Per incrementare le risorse e il livello di ottimizzazione sarà invece necessario passare ad uno degli abbonamenti a pagamento.

Newstetter Wpressplanet

Come velocizzare un sito web con Nitropack

Una volta creato l’account si avrà a disposizione una dashboard che mostra alcune informazioni esposte in modo chiaro e lineare.

Sul lato sinistro vi è invece la barra che porta alle diverse sezioni del tool.

  • Dashboard: Il tool inizia a creare la cache indicando il numero dei file ottimizzati. Come puoi vedere dall’immagine sottostante la Dashboard mette in evidenza le informazioni principali che sono il numero delle pagine ottimizzate, il pulsante “Purge Cache” per svuotare la cache, il test per la velocità sia per il mobile che per il desktop e il piano utilizzato che in questo caso è la versione Free. Se clicchi sul numeor che indica quante pagine sono state ottimizzate, verrà mostrato il numero delle pagine suddivise fra desktop e mobile.
Come velocizzare un sito web con Nitropack
Dashboard Nitropack. come velocizzare un sito web
  • Connect Your website: In questa schermata si trovano i codici per collegare il proprio sito web con il servizio nel caso in cui non fosse possibile farlo direttamente con i plugin appositi.
Connessione a sito web con Mitropack
Uso Api per connessione al sito web
  • Optimizations: in questa schermata trovi l’elenco dei file che sono nella cache e quelli che per qualche motivo non sono stati ottimizzati. Sono presenti inoltre dei filtri per poter selezionare i file in base al dispositivo, in base alla sorgente url o tag, oppure tramite ricerca testuale. Infine se clicchi sull’icona grigia del cronometro potrai testare direttamente l’url corrispondente con PageSpeed Insights.
Nitropack ottimizzazione
Ottimizzazione

In “Optimizations” vi è l’elenco di tutti i file che sono stati sottoposti al processo d’ottimizzazione sia per il desktop che per il mobile.

  • Settings: in questa sezione vi sono tutti i settaggi che possono essere modificati in base alle proprie esigenze, inoltre vi sono anche le funzioni d’integrazione, come la sincronizzazione del CDN se si usa Cloudflare.
Settings
Settings

Nitropack mette a disposizione 5 settaggi:

  1. Standard: offre buone prestazioni senza tener conto del punteggio dello speed test;
  2. Medium: offre prestazioni bilanciate che va bene nella maggior parte dei casi;
  3. Strong: include funzionalità avanzate con caricamento delle immagini ed altro. Questa opzione potrebbe causare problemi al sito;
  4. Ludicrous: questa impostazione configura il sistema per ottenere il punteggio massimo nello speed test. Anche questa opzione può causare dei problemi al sito;
  5. Manual: in questa modalità si possono impostare manualmente le diverse opzioni tramite la visualizzazione di una nuova tab “Advanced Settings” che viene mostrata al fianco alla voce “Integrations”.
  • Cache Warmup: in questa sezione si possono nuovamente sottoporre al processo d’ottimizzazione le pagine che sono state invalidate o purgate. Basta cliccare sul pulsante verde per avviare la procedura.
Cache nitropack
Cache Nitropack
  • Usage Log: mostra i log con i relativi url, mentre nel tab “Resource Usage” vi sono le informazioni riguardanti le risorse usate dal CDN suddivise per giorni.
Log
Pagine del log

Plugin Nitropack WordPress

Come già accennato precedentemente esiste un plugin per installare questo servizio su WordPress. L’immagine sottostante mostra le informazioni della sua interfaccia.

Plugin nitropack

Dalla sua interfaccia vengono visualizzate alcune informazioni generali come il numero delle pagine ottimizzate, il tipo di ottimizzazione fra i 5 disponibili, inoltre, se clicchi sull’icona della rotella si aprirà una finestra dalla quale selezionare le voci da ottimizzare. L’immagine qui di seguito mostra le varie opzioni che si possono attivare e disattivare.

nitropack plugin
Configura pagina ottimizzata

Conclusione.

Ho testato Nitropack su questo sito e devo dire che un certo miglioramento dei punteggi vi è stato. Nel mio caso ho avuto un miglioramento più netto sul Desktop che spesso raggiunge i 100 punti, mentre nella versione mobile il punteggio ottenuto è più ballerino, ma tendenzialmente sembra dare una spinta in più rispetto a prima anche per il mobile.

Bisogna comunque considerare che sto utilizzando la versione free, mentre nella versione premium sono previste funzioni aggiuntive come la CDN globale e un avanzato meccanismo di caching che dovrebbero migliorare le prestazioni.

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

Non ti dimenticare di…

scaricare la guida su WordPress per sapere cosa fare dopo l’installazione.

Link al sito del tool

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *